Workshop alla Transition Fest’

Dopo un’intensa serata di teatro presentazioni, il sabato mattina il grande cerchio della Transition Fest (siamo più di 70! se volete iscrivervi fate presto, siamo agli ultimi posti…) si aprirà sull’Open Space che fornirà la struttura di tutto il sabato e della mattina della domenica. L’Open Space (OST), come sapete, è un fantastico modo di creare riunioni ad agenda aperta, in cui è la passione dei partecipanti a guidare i temi di discussione.

ost

Alla Transition Fest l’Open Space sarà dedicato al tema “Come tessere la rete? Risorse, progetti, sogni e bisogni delle comunità locali in transizione”.

Oltre a tavoli di lavoro più “teorici”, tutti sono invitati proporre anche attività laboratoriali organizzate come sessioni parallele.

Che Workshop ci saranno?

Continua a leggere

Che faremo alla Fest’? La Piazza delle Possibilità!

Ebbene si signore e signori… anche alla Fest’ ci sarà modo e tempo per scoprire i progetti di transizione e le iniziative di tutta Italia, grazie alla Piazza delle Possibilità!

Infatti, tramite la Piazza delle Possibilità, ogni partecipante alla Fest’ potrà barattare, scambiare, lasciarsi ispirare da tutti gli strumenti prodotti dai gruppi di Transizione durante questi anni. L’obiettivo è quello di mettere in comune e rendere disponibile a molti l’energia creativa già impiegata per minimizzare gli sforzi ed ottimizzare i risultati. Quello che vorremmo poter scambiare non sono solo idee ma progetti, attività, locandine (in file di lavoro), format di eventi, buone prassi di gestione etc…

conf

COME? Semplice!
Basta portare con sè i materiali da condividere stampati (se proprio non ci arrivate anche in USB) e durante lo spazio della piazza ognuno di noi avrà la possibilità di osservare le locandine prodotte, i progetti, i documenti delle attività realizzate e rintracciare direttamente i referenti dell’iniziativa per approfondire il tema, scambiare opinioni, contatti e materiali all’indomani della Fest’.

Visto però che la nostra idea è quella di mettere la prima pietra nella titanica impresa di catalogare ogni progetto della rete di Transizione Italiana, siamo tutti invitati a inviare i materiali da condividere anche via mail a  trfest.2013@gmail.com scrivendo nell’oggetto PIAZZA. Nel dopo festa, e con  un po’ di pazienza,  noi renderemo accessibili sul web, tutti i materiali pervenuti in mail, pubblicandoli e categorizzandoli.

A presto allora per celebrare insieme il nostro genio collettivo!

Che faremo alla Fest’? Teatro!

Venerdi sera alla prima Transition Fest’ Nazionale, ad apertura (o chiusura) della Pecha Kucha night, la compagnia teatrale “I Camminanti” presenta

FINANZA VERSO LA FINE DI UNA SCHIAVITU’

spettacolo nato dalla risposta creativa di un gruppo di cittadini coinvolti in un gruppo di studio sulla Transizione

Ecco come lo raccontano Raffaella, Luigi, Carmine, Giada, Iacopo,  Isabella , Francesco, Maria Cristina, Giorgio, Claudio e Jane:

Prima di affrontare un problema, bisogna conoscerlo, ma non si arriverà mai a conoscerlo se prima non ci si rende conto di essere di fronte ad un grosso problema.

Il nostro scopo è di illustrare i problemi finanziari senza essere pesanti e proporre un nuovo modello di economia solidale.

Quando la schiavitù fu abolita in America, molti degli ex schiavi — non sapendo cosa farsene della libertà — chiesero agli ex-padroni di tenerli con sé. Lo stesso sta succedendo oggi. Il frutto del nostro lavoro ci dà la libertà economica! Continua a leggere

Che si fa alla Fest’? Pecha Kucha night!

Una delle attività in programma per la prima Transition Fest’ nazionale (tutte le info qui) è la Pecha Kucha night, che si terrà venerdi 20 settembre. Ma cosa vuol dire “Pecha Kucha”?

SONY DSC

Pecha Kucha, giapponese per chiacchiera, chit-chat, è un metodo di dare presentazioni (in powerpoint o programmi equivalenti) in cui 20 slide vengono mostrate per 20 secondi, per un totale di 6 minuti e 40 secondi. Il formato assicura presentazioni concise e  sintetiche e favorisce soluzioni creative e divertenti.

L’obiettivo della “nostra” Pecha Kucha è raccontare le esperienze Continua a leggere

A.A.A. Ufficio stampa Fest’ cercasi

CantagalloUdite, udite!

Stiamo cercando tre persone, che abbiano già un minimo di esperienza, per organizzare un ufficio stampa e diffondere l’evento presso i media, sia nel periodo precedente alla Fest’ che per documentarla durante e dopo la sua realizzazione.

Il gruppo può essere composto anche da una persona esperta e due che abbiano voglia di imparare/fare esperienza.

Il lavoro sarà svolto da casa con mezzi propri e via skype in collaborazione con il team di organizzatori e facilitatori della Fest’.

Ai temerari volontari che si proporanno possiamo trovare un equo scambio per la partecipazione alla Fest’.

Chi volesse farsi avanti può contattarci all’indirizzo email della Fest’: trfest.2013@gmail.com

Per ulteriori informazioni sulla Fest’ http://transitionfest2013.wordpress.com/

Transizione in festa: il blog della Fest’!

Dopo 5 anni di progetti e attività, il 20-22 settembre 2013 un’occasione per vedersi e rivedersi, conoscersi, conoscere, celebrare e raccontare quello che è successo questi anni…

La tanto attesa Transition Fest’ adesso ha un blog: http://transitionfest2013.wordpress.com

Qui potete trovare tutte le informazioni logistiche (cosa, dove, quando, costi), il programma di massima, il budget (trasparente e partecipato) e una pagina che raccoglie contributi di attività o proposte che vorreste portare alla Fest’, nello spirito dell’economia del dono.. o che vorreste sollecitare, chissà che qualcuno non risponda all’appello: QUESTA E’ LA NOSTRA FEST’, pensata e progettata per dare spazio alle molte voci e storie che compongono la ricca rete di Transition Italia…

Oltre ad attività, giochi, approfondimenti, stiamo cercando persone che possano aiutarci a documentare la Fest’ (videomaker, fotografi, maghi del web…), a celebrare (con musica, percussioni, attività artistiche, teatro, acrobazie….). Se vi ci ritrovate segnalatelo su questo modulo!

Cominciamo a immaginarci questa due giorni dal  blog… e ci vediamo dal vivo a Settembre!!

 

 

La Transizione in festa: 5 anni di progetti, 2 giorni per viverli insieme

Testata Fest'

COSA :

Sono 5 anni che la Transizione è approdata in Italia, sono 5 anni di semine, progetti e molto altro che ci piacerebbe scoprire, allora… per la prima volta i transizionisti e le transizioniste di tutta Italia (tutta!) si incontrano per conoscersi, conoscere, celebrare e raccontare quello che è successo questi anni e vedere i molti visi dietro ai blog.

Celebreremo quello che ha funzionato e quello che non ha funzionato (c’è sempre tanto da imparare e insieme si fa prima). Ne usciremo ispirati, energizzati, con nuovi contatti e tante idee e progetti da provare e sviluppare. Le attività saranno ad Agenda Aperta, questo permetterà a tutti di sperimentare nuove forme di incontro, di essere aperti alle proposte che verranno e, per ognuno, di focalizzarsi su quello che interessa seguendo l’energia che si sprigionerà nella Fest’

.

QUANDO :

Settembre 2013 i giorni :

. Venerdì 20 – dalle 17:30

. Sabato 21 – tutto il giorno

. Domenica 22 – fino al dopo pranzo

.

DOVE :

Panta Rei, Centro di esperienze per l’educazione allo sviluppo sostenibile

http://www.pantarei-cea.it/

Località Le Pierle 19A, 06065 – Passignano sul Trasimeno, Perugia Italy

Coordinate GPS :

UTM 33T 268929.18 m E 4786870.69 m N

LAT 43°11’57.99″N LONG 12° 9’23.05″E

pantarei-acquerello

Continua a leggere

Confestival “caordico” nel Biellese

Volantino Confestival Biellese 1b

 

Ecco cosa succederà nel Biellese nel primo weekend d’agosto (dal 2 al 4): un CONFESTIVAL (un mix di conferenza + festival) in modalità caordica (caos + ordine). Una Pecha Kucha Night per celebrare quello che sta già succedendo, 2 giornate di Open Space Technology per creare il futuro e …. tanti workshop e soprattutto tanta FESTA !  Tutte le info qui.

Sognando con il Dragon Dreaming

Avevamo assegnato il premio del bando Dragon Dreaming al Sogno delle Ginestre  ed ecco qui come integrazione un breve video che completa il racconto.

[youtube=http://youtu.be/SGWnJQk0fy0]

Stiamo incoraggiando gruppi che lavorano sulla transizione (o anche su altro naturalmente) ad utilizzare il Dragon Dreaming come ottimo strumento di processo per fare progetti in modo più efficace e divertente. A tale proposito ricordiamo che a fine luglio si terrà un seminario introduttivo sul Dragon Dreaming. C’è ancora qualche posto per cui non perdete l’occasione !

Bando Dragon Dreaming: ecco il progetto premiato!

Ci abbiamo messo il nostro tempo, ma finalmente eccolo – il premio incoraggiamento che Transition Italia ha messo a disposizione per un bel esempio di progetto con il Dragon Dreaming va a …… IL SOGNO DELLE GINESTRE!

P1100767

Il progetto è stato presentato da Roberto Manzone,  partecipante al corso con John Croft del 20-30 luglio 2012, e Michela Campani.

E’ un progetto sul vivere insieme, un seme per un futuro ecovillaggio in Umbria. Il materiale che ha inviato Roberto è stato davvero consistente e gli abbiamo chiesto di raccontare il progetto da lui proposto e facilitato con necessaria sintesi. Quello che ci è piaciuto particolarmente è stato anche la valenza didattica per chi ha partecipato. Si tratta di un progetto ad ampio respiro i cui risultati non li vedremo magari subito, ma come nell’approccio della transizione, ci interessa in particolare il percorso e il processo. Ecco qui di seguito la sintesi di Roberto al quale auguriamo di cuore un buon proseguo … e di farci sapere ! Auspichiamo che con questo esempio sempre più persone “in transizione” si sperimentino in progetti collettivi fatti con il Dragon Dreaming (per chi deve rinfrescarsi la memoria ecco un documento introduttivo ). Naturalmente un grazie e in bocca al lupo anche agli altri progetti candidati ! Continua a leggere

Wiser Earth Day 2013 + Cantiere Ecologia Day

9 e 10 marzo 2013

Via Rufelli 81 – Casa Sociale Piamarta, Ariccia (Roma)

Due giornate per collaborare allo sviluppo del Social Network per la sostenibilità è imparare a creare una rete locale per costruire un mondo ecologico e solidale!

La prima giornata per diventare WiserVolunteer e organizzatore di WiserLocal nel tuo territorio.

La seconda insieme al Gruppo Cantiere Ecologia per apprendere gli strumenti utili a promuovere azioni locali 

Due giorni di lavoro di gruppo per attivarsi nel creare un mondo migliore!

I WiserLocals sono incontri informali organizzati dai membri del social network Wiser.org per coloro che sono coinvolti nel cambiamento sociale e ambientale nella loro comunità, o quelli che vogliono essere coinvolti nella creazione di un cambiamento.

I WiserLocal mirano a sostenere la collaborazione in una comunità e rafforzare la nostra capacità di affrontare le questioni critiche che riguardano il nostro pianeta – la povertà, il cambiamento climatico, la fame, i diritti umani, i diritti d’acqua, biodiversità e molto altro ancora.

L’incontro si svolgerà in concomitanza del Cantiere Ecologia Day, una delle prime e
sperienze italiane di Wiserlocal. il Gruppo Cantiere Ecologia nasce dall’idea di creare sinergie e collaborazioni con i gruppi e le associazioni locali, in collaborazione anche con realtà come le Transition town, Bioregionalismo, Wiser, … .

Continua a leggere

TT18 – Portogruaro

P1100046

Il Transition Training di Portogruaro è giunto al termine… come sempre ma anche un po’ più del solito abbiamo incontrato persone motivatissime a scatenare il cambiamento. E nelle immortali parole di Valeria..

you don’t have to be mad to be a transitioner but it helps!!!

Se vi va usate pure i commenti per raccontare la vostra esperienza di partecipanti, io non posso che lasciare il segno di un grande grazie agli organizzatori locali di Transition Porto e dintorni, e al Monastero di Marango, che ci ha accolto con uno spazio stupendo e tanta tanta cura delle persone.